Berto’s back!

Pubblicato: 28/11/2017 da LTMR in sevenyears

7YEARS.1_12

Cari amici e amiche, vi dobbiamo una spiegazione:

a Settembre avevamo fatto una chiacchierata in sala prove, avevamo capito che da un pò di tempo c’era qualcosa che non andava e Chico ci confessò di aver perso l’entusiasmo necessario per suonare in una band; non è stato un momento facile per ognuno di noi per ovvi motivi ma io (Diego), Matte e Giulio abbiamo preso atto della sua decisione capendone le motivazioni. Decidemmo comunque di fare quelle date che avevamo in programma e nel frattempo ci saremmo impegnati a cercare una valida alternativa.

La trovammo rapidamente e anche un po’ inaspettatamente in Simo Perini, un autentico fuoriclasse del genere (e non solo) che ci aveva dato la sua disponibilità, ovviamente avremmo dovuto cambiare modo di lavorare come band visto che Simo vive a più di 3 ore di auto da noi ed è parecchio impegnato essendo un batterista ultra richiesto.

Chico nel frattempo non ci aveva dato segnali di ripensamento, avevamo quindi pubblicato il comunicato che molti di voi avranno letto… era ufficiale, dopo 16 anni insieme le nostre strade come musicisti si stavano per dividere, ognuno per la sua strada e Simo nuovo batterista… o almeno così sembrava fino a Sabato scorso!

Stavamo andando a farci questa ultima “suonata” con questa formazione, ospiti del release party degli amici Thanx 4 All the Shoes a Correggio, ognuno di noi sapeva che non sarebbe stato un concerto come tutti gli altri, ma poi durante il viaggio Chico ha preso la parola e ci ha espresso la volontà di voler rimanere con noi, ci ha spiegato con il cuore in mano cosa l’avesse spinto a prendere la difficile e sofferta decisione di lasciare la band ed il perché ci abbia ripensato nel giro di poche settimane. Indubbiamente ci ha colto un po’ di sorpresa, ci siamo parlati e chiariti su alcune cose, ma siamo molto contenti di poter dire che andremo avanti con questa formazione, Chico è tornato ed è di nuovo il nostro batterista… anche se alla fine non se n’è mai andato! 🙂

Prima di tutto vogliamo ringraziare di cuore Simo Perini, per noi è stato motivo di grande orgoglio sapere che un batterista del suo calibro e talento abbia preso in considerazione la nostra proposta, grazie anche a chi ci ha sostenuto moralmente in questo periodo non facile. I 7Years non sono una band di successo dove ci sono di mezzo soldi e contratti, ci sono passione ed amicizia, siamo come una famiglia ed in quanto tale si condividono sempre gioie e dolori. I momenti difficili possono capitare e sicuramente arriverà il giorno in cui tutto questo finirà e questa band farà parte del passato, dei ricordi di un gruppo ristretto di persone… ma non è questo il momento.

Questo è quanto, continuate a seguirci, molto presto vi daremo altre notizie e promesso, non riguarderanno qualcuno che vuole lasciare la band! 🙂

Annunci

I commenti sono chiusi.